Pre Match
APPROFONDIMENTI

Milan Vs Roma - Pre Match

La trasferta di Milano è ostica, perché pur non vivendo un buon momento anche i rossoneri lottano per l’Europa e hanno bisogno di tornare a vincere. (di Francesco Giovannetti)
Redazione de Il Legionario
inserita 5 mesi fa
664
7:00
272929
La sconfitta nel derby di domenica scorsa rischia di avere ripercussioni decisamente gravi nell’ambiente Roma. Per l’ennesimo anno consecutivo, infatti, i giallorossi resteranno a bocca asciutta, costante infelice della gestione americana che non riesce a spiccare il volo per carenze conosciute e più volte manifeste a tutti, tranne che alle persone a cui dovrebbero esserlo.

In questo finale di stagione c’è da difendere un secondo posto seriamente a rischio, visto l’arrivo arrembante del Napoli che cerca di sfruttare l’ottimo momento di forma per garantirsi l’accesso diretto alla Champions. La trasferta a Milano in questo senso è ostica, perché pur non vivendo un buon momento anche i rossoneri lottano per l’Europa e hanno bisogno di tornare a vincere.

A difendere i pali ovviamente ci sarà Donnarumma, al centro della discussione per il rinnovo: davanti a lui non dovrebbe farcela Romagnoli, grande ex della sfida; pronti quindi Paletta e Zapata. Sulle fasce confermati De Sciglio e Calabria, altro giovane in rampa di lancio.
A centrocampo pronto a tornare dal primo minuto Pasalic, vista la squalifica di Kucka. Insieme a lui Sosa e Mati Fernandez, ma il primo deve guardarsi dalla concorrenza di Locatelli che comunque sembra staccato.
In attacco solito dubbio riguardo l’attaccante titolare: stavolta Bacca sembra in vantaggio, se non altro per l’importanza del match. Al suo fianco intoccabili Suso e Deulofeu con Ocampos ancora in panchina, pronto a subentrare a partita in corso per provare a cambiare le sorti del match se dovesse servire.

I precedenti

All’andata terminò 1-0 per la Roma, con la rete di Nainggolan a decidere il match: nel primo tempo l’errore dal dischetto di Niang, ora al Watford e a dicembre ipnotizzato da Szczesny. In totale comunque sono 83 le sfide giocate a San Siro, con un bilancio nettamente a favore dei padroni di casa: 46 le vittorie rossonere contro le 18 romaniste, tra cui anche quella della scorsa stagione (1-3 nell’ultima ininfluente giornata); 19 i pareggi totali.

Il direttore di gara sarà Nicola Rizzoli, alla 37esima con la Roma: nei 36 precedenti 15 vittorie, 12 pareggi e 9 sconfitte. Quattro volte il fischietto bolognese quarto incrocio tra le due squadre: 3 vittorie ed un pareggio per la Roma, compresa una sfida di Coppa Italia del 2006/07. Con il Milan invece 33 sfide, di cui 16 vittorie, 4 pareggi e 13 sconfitte.

Francesco Giovannetti

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata