Pre Match

Milan VS Roma - Pre Match

Dopo la bella vittoria in rimonta in Europa Legue contro lo Young Boys, la Roma questa sera sarà protagonista del big match del Monday night contro il Milan capolista e imbattuto nelle gare post covid.
Redazione de Il Legionario
inserita 29 giorni fa
214
0:00
644
Prova difficile per i giallorossi di Fonseca che devono fare ancora a meno di Smalling, ma ritrovano Mancini i cui ultimi tamponi sono risultati negativi. Quindi davanti a Mirante oltre a lui ci saranno Ibanez e Kumbulla; a centrocampo confermati Veretout e Pellegrini con Spinazzola e Santon ad agire sulle fasce; in attacco nessuna sorpresa, ci saranno Mkhitaryan, Pedro e Dzeko.

Probabile formazione Roma (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Santon, Pellegrini, Veretout Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko.

Pioli potrà contare su Calhanoglu che sembra aver recuperato dalla distorsione alla caviglia patita nella giornata di martedì e dovrebbe essere non solo convocato, ma anche titolare del match di questa sera. Quindi davanti a Donnarumma, difesa tipo per i rossoneri con Calabria, Kjaer, Romagnoli e Theo Hernandez; a centrocampo Bennacer torna titolare al posto di Tonali, con al fianco Kessié; dopo la panchina col Celtic riecco Saelemaekers alle spalle dell’intoccabile Ibra, con il recupero di Calhanoglu Brahim Diaz probabilmente si accomoderà in panchina, l'ultima maglia dovrebbe essere per Leao.

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic.


Precedenti
Quella di questa sera sarà la sfida numero 170 tra Milan e Roma, con 45 vittorie per la Roma, 75 per il Milan e 50 pareggi. La Roma ha messo a segno 185 reti contro le 241 dei rossoneri. Al Meazza, invece, il numero dei precedenti si riduce a 85: 19 vittorie della Roma, 19 pareggi, 47 successi del Milan.

Sarà Piero Giacomelli ad arbitrare il match, con Ranghetti e Mondin assistenti. Il IV Uomo sarà Fabbri, Var e Avar rispettivamente Nasca e Vivenzi.
In carriera il fischietto di Trieste ha arbitrato il Milan 16 volte: 10 le vittorie rossonere, 3 i pareggi e 3 le sconfitte; ha diretto, invece, la Roma 14 volte: 9 le vittorie giallorosse, 4 i pareggi e una sola sconfitta, proprio contro i rossoneri nello scorso 28 giugno (2-0).


ES




Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata