Pre Match
APPROFONDIMENTI

Lazio VS Roma - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 10 giorni fa
936
4:00
533
Il miracolo sportivo di martedì sera, che di divino in realtà ha ben poco, può davvero cambiare questo finale di stagione giallorosso. Al di là della grande iniezione di fiducia per l'ambiente Roma, infatti, adesso la semifinale di Champions League rappresenta un'occasione davvero ghiotta per i giallorossi, e anzi fa quasi sorridere scrivere questa parola.

Da non collocare in secondo piano è però il Campionato, che ad oggi rappresenta ancora la via più credibile e facile per arrivare a giocarsi la massima competizione europea anche il prossimo anno. Per questo domani sera c'è un derby fondamentale, ancor più alla luce appunto degli ultimi risultati europei.

Inzaghi, dopo la delusione di Salisburgo, non dovrebbe cambiare modulo: fiducia al 3-5-2 con Strakosha tra i pali e De Vrij al centro della difesa, insieme a lui Luiz Felipe e Radu con Bastos e Caceres più indietro nei ballottaggi.
In mezzo al campo, regia affidata a Lucas Leiva, uno dei più affidabili tra i biancocelesti nel corso della stagione intera: a fare densità con lui Milinkovic-Savic e Parolo. A destra si rivede Marusic, a sinistra Lulic non sta bene (così come Jordan Lukaku) ma dovrebbe stringere i denti.
Davanti è in risalita Luis Alberto, che è tornato favorito ora rispetto a Felipe Anderson per affiancare Immobile.


I precedenti

Regna l'equilibrio nei precedenti giocati con la Lazio "in casa": 25 vittorie dei cugini, 23 romaniste e altrettanti pareggi. Lo scorso anno terminò 0-2, con le reti nel secondo tempo di Strootman e Nainggolan: curiosamente, in quell'occasione Spalletti inaugurò il 3-4-2-1 poi utilizzato per gran parte della stagione e decisamente simile a quello ideato martedì scorso da Eusebio Di Francesco.

Il direttore di gara sarà Paolo Silvio Mazzoleni, al secondo derby della sua carriera: il primo, diretto nell'aprile del 2013, finì 1-1 con i gol di Hernanes e Totti. Ventidue i precedenti giallorossi col fischietto bergamasco, con 13 vittorie e appena 3 sconfitte come ruolino di marcia. Per la Lazio invece 14 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte nei 25 incontri totali fin qui.


Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata