La Sfera dei Capricci

La sfera dei capricci: Aspettando il Sassuolo

Una rubrica di Franco Costantini
Redazione de Il Legionario
inserita 4 giorni fa
540
7:00
500
O Sfera che governi
del calcio il paradosso,
ispira versi eterni
al vate giallorosso…


Fantasticare non costa nulla. E dunque, in attesa del Sassuolo, provo a trarre auspici da una frase anagrammata. L’intento è spudoratamente apotropaico.


Settembre Duemiladiciannove: gara contro il Sassuolo

Una bella Roma meritò e vinse. Sì, da sognarci lo scudetto!

La partita - del resto - è di quelle da vincere assolutamente. Se non si vincesse, la conseguente classifica suggerirebbe una lotta per non retrocedere; emergerebbero gli spettri peggiori; si profilerebbe una annata da incubo. Per dirla in ottonari:

La vittoria, quella solo
conterà con il Sassuolo.
Ché col semplice pareggio
volgerebbe tutto al peggio
per la squadra di Fonseca...
e il tifoso (che già impreca!)

Contro gli emiliani, molti (me compreso) sperano di vedere in campo Smalling e Mkhitaryan. Potrebbero essere gli uomini giusti per migliorare sia la fase difensiva (che ne ha un gran bisogno) sia la fase offensiva. Per dirla in ottonari:

Con l’armeno e con l’inglese,
per gli attacchi e le difese.
Con l’inglese e con l’armeno,
più gol fatti e presi meno?

*

La sosta per le Nazionali


Lo stop del campionato ha rinfrescato le speranze dei romanisti, messe a dura prova nelle prime due giornate.
Nelle partite delle varie Nazionali, sono quattro i giallorossi che si sono messi in luce. Pellegrini e Florenzi (specie il primo, che ha trovato anche il gol contro l’Armenia) tornano a Trigoria rinfrancati da due vittorie; Dzeko è andato a segno due volte in due partite; Mkhitaryan ha fatto due ottime prestazioni (specie la seconda, in cui gli è mancato soltanto il costume da supereroe Marvel). Mentre scrivo, deve ancora disputarsi il match dell’Italia Under 21 contro i pari età del Lussemburgo; match in cui il nostro Zaniolo potrebbe confermare la sua buona condizione.


Tornano i giallorossi dalla sosta,
e noi sogniamo, ché sognar non costa…



Franco Costantini





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata