Mercato

L'identikit di Jordan Veretout

di Nicco Roma
Redazione de Il Legionario
inserita 4 mesi fa
219
7:00
977
Jordan Veretout è l'ultimo centrocampista arrivato alla corte di Fonseca, ventiseienne con una discreta esperienza alle spalle, che potrebbe portarlo ad essere un importante membro della Nostra formazione titolare.
A livello professionale ha esordito con il Nantes in Ligue2 raggiungendo la promozione e quindi partecipando alla Ligue1 sempre con il Nantes.
Prese poi la via della Premier League firmando con l'Aston Villa, tra tantissime polemiche perché era visto come un prospetto floridissimo del calcio francese, dove però non trovo molto spazio e a fine stagione, quando la squadra venne retrocessa, tornò Oltralpe al Saint Etienne.
In Ligue1 fece un'altra ottima stagione che lo portò ad essere visionato ed acquistato dalla Fiorentina per 7M.
A Firenze in due stagioni si ritaglia un posto da titolare, mostrando anche buone doti realizzative, un centrocampista mediano da 13 reti in Serie A in due stagioni non è facile trovarlo. Forte anche del fatto che è un ottimo tiratore di punizioni.

Arriviamo alla Roma, sicuramente ciò che ci interessa di più, al momento è a Trigoria in prestito anche se è più di forma che di fatto, il giocatore sarà completamente giallorosso per 19M totali (bonus compresi), investimento importante e probabilmente fatto al momento giusto perché la speranza è che possa fare il salto di qualità nel breve termine. Dicevamo era considerato un ottimo prospetto in patria, aveva conquistato il Mondiale U20 nel 2013 da titolare al fianco di campioni più o meno affermati come: Varane, Pogba, Umtiti, Areola, Digne e Thauvin; anche per questo il giocatore ha scelto la Roma, vuole calcare palcoscenici importanti per entrare nel giro della Nazionale maggiore, per la quale ha giocato con tutte le giovanili.

Nel centrocampo di Fonseca, che richiede due centrali, potrebbe essere un ottimo compagno di reparto sia con Diawara che con Nzonzi (oh Dio cosa sto scrivendo!), giocatori che hanno fisico e copertura difensiva, per permettere a Pellegrini/Zaniolo/Cristante di partecipare di più alla fase offensiva.
Fattore da non sottovalutare: è un ottimo tiratore di punizioni, forse come non ne vediamo da anni.
Curiosità: una sola tripletta in serie A, indovinate contro chi l'ha messa a segno? No, non contro di noi! Ma bensì contro la Lazio, che sia di buon auspicio per la seconda giornata di campionato?

Jordan, benvenuto a Roma!


Nicco Roma




Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata