Analisi tattica dei gol

Inter Roma 3-1- L'analisi dei gol

a cura di Matteo Bianchetti
Redazione de Il Legionario
inserita 5 mesi fa
171
4:00
1588
• 1 – 0 gol di Brozovic

 


La Roma fa la partita dell’Inter e ne viene sconfitta.
Dopo 11 minuti Brozovic porta in vantaggio i neroazzurri.
Scambio veloce sulla trequarti proprio fra il croato e Sanchez che allarga per Darmian; l’esterno dalla destra mette un passaggio in mezzo per il rimorchio Brozovic che con il piattone destro batte Fuzato.
Male il centrcampo e la difesa, infatti, nei movimenti dei neroazzurri, nessuno riesce a seguire il proprio avversario ed il pasticcio è servito.


• 2 – 0 gol di Vecino

 
 


Al 20’ Vecino raddoppia.
Contropiede Inter magistrale aiutato da una Roma troppo molle. Barella lancia Lukaku in campo aperto, Darboe prova a fermarlo ma la differenza fisica è abissale e con una spallata il belga si libera del giallorosso, aspetta il rimorchio che non tarda ad arrivare. Vecino, come Brozovic, di piatto, batte Fuzato ed è 2 a 0.
Anche qui, come in occasione del primo gol, le marcature sono blande, e nessuno segue il proprio avversario tanto da avere due giocatori dell’Inter in area liberissimi. Assurdo.


• 2 – 1 gol di Mkhitaryan

 


Dopo dieci minuti Mkhitaryan accorcia le distanze.
L’iniziativa parte dal solito Mancini che in queste circostanze sembra essere uno dei pochi a metterci la grinta. Il centrale difensivo giallorosso porta palla e verticalizza per Dzeko con un ottimo passaggio; il bosniaco protegge palla, e gira subito per Mkhitaryan che si inserisce in area in mezzo a due e con veemenza tira di prima trafiggendo Radu.
Bella azione della Roma che con due passaggi in verticale è arrivata in area avversaria.


• 3 – 1 gol di Lukaku

 
 
 


Con la Roma tutta in avanti, Lukaku, al 90’, chiude il match.
Contropiede Inter portato avanti da Hakimi, i giallorossi rincorrono ma nulla possono contro la velocità del laterale neroazzurra che a tu per tu con Fuzato sceglie l’assist per Lukaku ed è il gol del definitivo 3 a 1.
Ennesima sconfitta in un big match per la Roma di Fonseca, deludente sotto tutti gli aspetti, contro un’Inter che ha già vinto lo scudetto, senza più stimoli, ma evidentemente più di una squadra che quanto meno può partecipare alla prima Conference League.


Matteo Bianchetti





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata