Mercato

Il punto sul mercato giallorosso

di Damiano Lollobrigida
Redazione de Il Legionario
inserita 4 mesi fa
851
4:00
161212
Con José Mourinho è logico aspettarsi un mercato frizzante e ambizioso da parte della Roma, specialmente dopo un'annata con molti alti e bassi. La durata triennale del contratto del tecnico portoghese potrebbe lasciar intendere altro invece, cioè un primo anno di assestamento della rosa, con pochi colpi ma necessari per rendere la Roma competitiva ai fini di un ritorno in Champions, eventualmente poi si vedrà. Possiamo aspettarci di tutto, per ora abbiamo delle buone premesse per una Roma grande, che in un questi tre anni potrà competere ad alti, altissimi livelli.

Di certo non si punta solo all'immagine con un profilo come Mourinho, c'è sicuramente qualcosa di più solido dietro. Come dovrà muoversi quindi la Roma sul fronte mercato nell'estate 2021? Intanto bisognerà capire il modulo con cui lo “Special One” vorrà giocare, sembra un 4-2-3-1, ma la possibile permanenza di Dzeko con la contemporanea ricerca di un altro centravanti come Belotti può lasciar intendere anche l'utilizzo di un attacco a due.

La difesa a quattro in ogni caso sembra certa, la Roma attualmente ha Mancini, Smalling, Kumbulla, Ibanez e Fazio. Con quest’ultimo sicuro partente i giallorossi hanno quattro centrali per due ruoli, potrebbero anche bastare considerando il jolly Cristante, ma l'impressione è che non verrà utilizzato in quel ruolo nemmeno in emergenza, quindi potrebbe arrivare un quinto centrale d'esperienza a basso prezzo, si parla molto di Boateng, ma negli ultimi giorni è uscito anche il nome di Fonte. Discorso terzini che ruota esclusivamente attorno alla decisione che verrà presa su Alessandro Florenzi.

Abbiamo parlato di attacco e difesa, restano due ruoli ancora da coprire: il primo è quello del portiere. Sembra davvero ad un passo Rui Patricio, ma molti di questi discorsi sul mercato verranno analizzati meglio una volta terminati gli europei. Infine il centrocampo: le ultimissime voci danno Sabitzer vicino all'Atletico. Xhaka invece sembra in dirittura d'arrivo, nonostante la frenata dell'agente. Per il centrocampo dipenderà sia dalle uscite che dal modulo, potrebbe anche arrivare un secondo centrocampista, con Diawara dato come sicuro partente.

Discorso esuberi: Olsen avrà offerte, soprattutto dopo la grande prestazione contro la Spagna, Pau Lopez probabilmente andrà via e resterà Fuzato come secondo, ma il portiere spagnolo sarà infortunato per tutta l'estate, situazione complicata ma forse non impossibile da risolvere. Davanti invece abbiamo i ritorni di Under e Kluivert, che hanno speso, giustamente ed inevitabilmente, parole al miele per Mourinho, che non ha nascosto anni fa di avere un debole per il figlio di Patrick Kluivert. Ultima parola al nostro allenatore.


Damiano Lollobrigida





Acquista il libro "Io, il cancro e la Maggica" di Elena Sorrentino su Amazon e sostieni il progetto!

Seguici su Instagram, presto tante novita' e premi per i nostri follower

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata