La settimana giallorossa

Il Pareggio contro la Viola, le parole di Zaniolo, la speranza di Ranieri: la settimana giallorossa

di Marco Paluzzi
Redazione de Il Legionario
inserita 17 giorni fa
97
10:00
433
Parlare di una Roma ritrovata sarebbe da folli, ma la squadra vista contro la Fiorentina, almeno in parte, ha dimostrato quel pizzico di reazione che tutti volevano vedere, Ranieri compreso. Un solo punto in tre gare è un ruolino di marcia che spaventa, ma la Champions è ancora li, a pochi punti di distanza e per la squadra di Ranieri fare risultato contro la Sampdoria diventa obbligatorio.

Questa che si sta per concludere, oltre ad essere stata la settimana di Roma-Fiorentina, sarà la settimana di Sampdoria-Roma. La squadra di Giampaolo, reduce dalla sconfitta contro il Torino, sarà in cerca di riscatto e il suo gioco verticale e dinamico crea più di una preoccupazione a Ranieri, considerando la fragilità difensiva che la Roma sta vivendo quest’anno. Ma andiamo a vedere più da vicino come è stata e quali sono state le notizia più importanti di questa settimana giallorossa.


Infortuni, rientri e la paura di perdere Zaniolo

Cominciamo con l’ennesimo capitolo infortunati. Saranno fuori sicuramente Perotti e Santon. Quest’ultimo ha risentito di un problema al flessore nella partita contro la Fiorentina. Otre a loro due saranno out anche Florenzi e Pastore che questa settimana hanno svolto lavoro individuale. Fuori anche Coric, ormai ai margini della squadra (chissà se ci sarà per lui la possibilità di giocare l’anno prossimo con un nuovo allenatore).
Da monitorare sono anche le condizioni di Edin Dzeko. Il gigante bosniaco, già nella partita contro la squadra di Pioli, ha giocato in condizioni precarie e chissà se Ranieri non gli preferirà la freschezza di Patrick Shick.
Fortunatamente qualcuno ha messo la testa fuori dall’infermeria. Tra questi c’è Stephan El Sharaawy. Il faraone è tornato ad allenarsi in gruppo ed è pronto a giocarsi una maglia da titolare con Kluivert.
Oltre a lui, potrebbe tornare dal primo minuto anche Cengiz Under. Il gioiellino turco si sta allenando sempre più con maggiore continuità e le apparizioni negli spezzoni di partita che gli sta concedendo Ranieri potrebbero fare da presagio ad un suo schieramento dal primo minuto.

Questa settimana però è stata anche condita dalle parole di Nicolò Zaniolo. Dopo la partita contro la Fiorentina, il giovane centrocampista della Roma ha rilasciato delle dichiarazioni che hanno gettato ombre sul suo futuro. Già da tempo si parla di un interessamento sempre più insistente da parte della Juventus ma, stando ad un post dello stesso Zaniolo pubblicato su instragram, la volontà del giovane talento giallorosso sembra sia quella di continuare a solcare i campi di Trigoria magari aumentando il suo attuale ingaggio. Chi vivrà, vedrà.
Il talento di Zaniolo sarà uno degli elementi da cui ripartire l’anno prossimo e lasciarselo sfuggire vorrà dire ricominciare, per l’ennesima volta.


Qatar e l’interesse per l’acquisto della Roma

Una notizia che è uscita questa settimana riguarda il fondo Qatar, già main sponsor della Roma. Stando ad alcune indiscrezioni infatti, sembrerebbe che gli investitori stranieri vogliano entrare nell’azionario della società di Pallotta, magari acquisendo all’inizio delle quote di minoranza per poi trasformare in una maggioranza completa. Proprio per questo non è escluso che il presidente giallorosso, a fronte di un’offerta irrinunciabile, decida di cedere la proprietà. Ai posteri l’ardua sentenza.


Marco Paluzzi



Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata