Pre Match
APPROFONDIMENTI

Fiorentina Roma Coppa Italia - Pre Match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 4 mesi fa
143
7:00
844
Giusto il tempo di guardarsi negli occhi ed analizzare il perché di certi eventi che si ripetono indomiti dall’inizio di questa stagione che per la Roma è di nuovo tempo di scendere in campo, in una sfida secca che non ammette repliche stavolta. Al Franchi (per via di un discutibile regolamento) la sfida con la Fiorentina vale l’accesso alle semifinali di Coppa Italia, un traguardo che ormai la squadra giallorossa manca da troppo tempo e a cui deve tornare ad ambire come obiettivo minimo.

La squadra di Pioli, dopo la sosta di campionato, si è prima imposta fuori casa col Torino negli ottavi per poi cogliere un pareggio e una vittoria in campionato, subendo in entrambe le gare 3 reti ma segnandone 7: una squadra che sa far male ma che soffre terribilmente dietro, analogia preoccupante con la Roma di questa stagione. In una gara secca, soprattutto, a vincere è chi commette meno errori: non è difficile prevedere che il turno lo passerà chi sarà capace di mettere, almeno per una sera, le cose a posto in difesa.

Sicura la conferma del 4-3-3 per i viola: tra i pali Lafont, che domenica ha parato a Pellissier il primo rigore della sua avventura italia. In difesa dovrebbero essere confermati i titolari, con Milenkovic a destra, Pezzella-Hugo al centro e Biraghi a sinistra (possibile l’inserimento di Ceccherini per uno dei due centrali). Stesso discorso per gli altri reparti, con un solo dubbio a centrocampo: Edimilson Fernandes è favorito su Gerson per giocare dall’inizio con Veretout e Benassi, mentre Muriel dovrebbe essere confermato insieme a Chiesa e Simeone nel tridente offensivo.


I precedenti

In Coppa Italia i precedenti tra Roma e Fiorentina sono ben 13, con 8 vittorie giallorosse a fronte di 3 pareggi e 2 successi viola: guardando solo agli incroci nei quarti abbiamo 6 sfide, con la Roma qualificata 4 volte, cioè il doppio dei toscani. Eppure, nelle ultime 4 apparizioni ai quarti, la squadra capitolina è stata eliminata per l’unica volta proprio dalla Fiorentina: era il febbraio 2015 quando la squadra allenata da Montella si impose per 2-0 all’Olimpico, grazie ad una doppietta del redivivo Mario Gomez.

L’arbitro designato per questa sfida è Gianluca Manganiello, appartenente alla sezione di Pinerolo e assistito per l’occasione da Di Liberatore e Peretti con Mazzoleni al var. Appena 3 i precedenti col fischietto piemontese, tutti in Serie A e con la Roma sempre vittoriosa: l’ultimo risale al dicembre scorso, lo 0-2 esterno a Parma. Anche per la Fiorentina solo successi con lui: 2 su 2, entrambi però in trasferta.


Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata