Analisi tattica dei gol

Empoli Roma 1-2 - Analisi gol

La Roma torna a vincere contro un Empoli ostico e porta a casa tre punti importanti per restare agganciati alle squadre in vetta.
Redazione de Il Legionario
inserita 2 mesi fa
135
3:00
1466
• 0 – 1 gol di Dybala

 
 

Ad aprire le marcature ci pensa Dybala con un gol di pregevole fattura.
È il 17’ minuto, Ibañez cambia gioco sulla fascia opposta per Celik, che mette giù, sopraggiunge Mancini che si impossessa del pallone e crossa subito in area, respinge Luperto, al limite, dove c’è però Dybala. Il fantasista argentino controlla e senza pensarci due volte, fa partire un tiro di sinistro, a giro, che va a finire sotto il sette, alle spalle di Vicario.
Il gol nasce da un cambio di gioco, tattica usata molto spesso dai giallorossi in questa partita, questo perché l’Empoli fa molta densità in mezzo al campo, non permettendo incursione centrali, così con continui lanci da una fascia all’altra del campo, le maglie azzurre sono costrette ad allargarsi, lasciando quindi spazio nella zona centrale, come in questo caso con Dybala.
Terzo gol in maglia giallorossa per Dybala, che mette in mostra le sue doti partita dopo partita.


• 1 – 1 gol di Bandinelli

 
 

Sullo scadere del primo tempo, l’Empoli riesce a pareggiare con un gol di testa di Bandinelli.
43’ minuto di gioco, cross dalla trequarti di Stojanovic, verso l’area, con la difensa giallorossa schierata. Il pallone in qualche modo attraversa tutta la linea difensiva arrivando nella zona di Celik che sembra in vantaggio su Bandinelli. Il pallone rimbalza e Bandinelli è più veloce di Celik, colpisce di testa e prende in controtempo Rui Patricio, mandando il pallone in rete. 1 a 1.
Dormita generale della difesa, nonostante fosse ben schierata. Colpevole soprattutto Celik, che si è fatto sorprendere da un semplice movimento di Bandinelli. Stessa cosa successa nel secondo tempo ma che, per fortuna, non ha avuto lo stesso risultato. Da rivedere.


• 1 – 2 gol di Abraham

 
 

Al 71’, l’asse Dybala-Abraham regala i tre punti alla Roma.
Rimessa laterale in zona arretrata, sulla fascia sinistra, Spinazzola batte per Abraham che si abbassa tantissimo, nella propria trequarti campo e appoggia addirittura a Mancini. Il centrale giallorosso porta palla fino a metà campo e allarga per Celik, il turco in avanti, lungo la fascia destra per Dybala. La Joya con una finta salta due avversari e disegna con il compasso un cross tagliato sul secondo palo dove arriva Abraham che davanti a Vicario non sbaglia e sigla il gol partita.
Ancora una volta un cambio rapido di fascia permette alla Roma di giocare con più tranquillità e provare gli scontri diretti. In questo caso bisogna sottolineare l’ottimo lavoro di Abraham, che nel giro di 10 secondi, va a ricevere la rimessa laterale di Spinazzola nella propria trequarti campo e poi va a colpire di piattone nell’area piccola avversaria e mettere in rete un gol importantissimo.
Benissimo anche Mancini e Celik nel portare palla e sfruttare lo spazio. Eccellente Dybala, che con la sua tecnica, prima manda a casa due difensori e poi fa un assist meraviglioso.


Matteo Bianchetti





ULTIMI ARTICOLI

Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata