News

Day by day Ritiro Trigoria Day 3

Doppia seduta di allenamento, interviste a Di Francesco, Coric e al nutrizionista Guido Rillo
Redazione de Il Legionario
inserita 6 giorni fa
66
7:00
766
Giorno numero 3 del ritiro di Trigoria e ancora doppia seduta di allenamento per i giallorossi, nella mattinata è stata svolta una parte di lavoro in palestra, poi i ragazzi sono scesi in campo per la parte tattica. Rick Karsdorp si è trattenuto sul campo per svolgere degli esercizi personalizzati.
Nel pomeriggio, dopo il consueto riscaldamento con il pallone, si è svolta un'esercitazione sul pressing e per finire una partitella a campo ridotto nella quale si è messo in mostra Patrik Schick che ha realizzato una bella doppietta. Individuale programmato per Gerson, Defrel, Karsdorp, Antonucci, Santon.

GUARDA IL VIDEO





GUARDA LA DOPPIETTA DI SCHICK




Mister Di Francesco ha parlato ai microfoni di Roma TV: “Ho avuto un piccolo intervento ma sono tornato più fresco e giovane di prima. È un grande vantaggio avere quasi tutti a disposizione, i ragazzi conoscono i miei metodi, a Pinzolo l'anno scorso avevo molti giovani e non siamo stati facilitati nella fase di apprendimento, quest'anno è tutto molto più facile. Con Monchi oramai lavoriamo in simbiosi, è cresciuta la sintonia tra di noi. Mi auguro che i tifosi siano ancora il dodicesimo uomo in campo, sta sempre a noi con il nostro desiderio di vincere di portarli allo stadio”.

Anche Coric ha parlato ai microfoni della Tv ufficiale giallorossa: “In Croazia mi paragonano a Boban, Prosinecki e Modric; sono grandissimi giocatori, non posso dire di essere come loro, ma voglio diventare come loro e Modric, è un piacere che mi dicano che gioco come lui. Quando ho sentito parlare della Roma, ho detto subito sì; è un salto in avanti per la mia carriera. Sarò contento se sarò parte di questa squadra, lo sarò ancora di più con minuti a disposizione, ma dovrò dimostrarlo in allenamento"

Guido Rillo, biologo e nutrizionista della Roma, ha parlato dell’importanza di un corretto stile di vita alimentare: “La Nutrition Station è una stanza dove inizialmente controlliamo il peso, analizziamo le urine e facciamo la valutazione della struttura corporea. Diamo dei consigli per quando i ragazzi sono a casa. La dieta è fondamentale, tutti gli atleti sono seguiti con piani personalizzati anche il base al ruolo. Non ci sono alimenti vietati, ma l'alcol è un vero nemico. Va contro l'obiettivo di ogni singolo atleta. Dolci e fritti sono limitabili durante l'anno".

Oggi è previsto l’allenamento a porte aperte al Tre Fontane.


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata