Triplice fischio
NEWS

Crotone Roma nel segno di Radja Nainggolan

Dopo una settimana di polemiche Radja Nainggolan e la Roma spazzano via tutte le perplessità grazie ad una gran partita del belga sceso in campo con la fascia da capitano.
Redazione de Il Legionario
inserita 10 mesi fa
792
7:00
221717

Il Crotone scende in campo con una difesa a cinque e con la precisa intenzione di non lasciare spazi alla Roma e alla velocità di Salah schierato titolare da Spalletti. La squadra di Nicola ci riesce per quasi tutto il primo tempo nel quale i giallorossi faticano a trovare il gol del vantaggio. Dzeko non è in giornata e si vede già dopo pochi minuti quando, imbeccato da Strootman in area di rigore, è troppo lento e favorisce il recupero dei difensori del Crotone. Al 17’ Russo fischia un rigore ai danni di Salah toccato in area da Ferrari, sul dischetto va Dzeko che calcia debolmente a lato. Al 40° ci pensa Nainggolan a spazzar via la roccaforte del Crotone insieme a tutte le polemiche settimanali con un gran gol di destro sul quale Cordaz non può nulla.

Nella ripresa la Roma cerca di dare più ritmo alla partita e di trovare il gol del doppio vantaggio, ci va vicina prima con Dzeko il cui tiro però viene deviato sulla traversa, e poi con Fazio che svetta di testa ma colpisce il palo. Il raddoppio arriva al 77° con un perfetto lancio di Paredes per Salah che regala un assit al bacio per Dzeko che deve solo spingere la palla in rete. Gli ultimi dieci minuti più quattro di recupero non regalano ulteriori emozioni.

La Roma si riprende il secondo posto e può pensare serenamente alla trasferta europea di giovedì contro il Villarreal.



Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata