Pre Match
APPROFONDIMENTI

Cagliari VS Roma - Pre match

di Francesco Giovannetti
Redazione de Il Legionario
inserita 11 giorni fa
80
5:00
300
La trasferta in Sardegna per ripartire, stavolta per davvero. La Roma vista domenica sera, pur con le molte defezioni in rosa, è stata per la prima volta in stagione una squadra capace di reagire, in una partita difficile dal punto di vista dell’avversario ed anche sul piano psicologico, dopo gli errori dell’arbitro e del var. Ora, per confermare quanto di buono visto contro l’Inter, ci sono 3 punti da prendere a Cagliari, ancora senza molti giocatori importanti ma ben più fiduciosi sotto l’aspetto caratteriale.

Il quarto posto, infatti, dista appena 5 lunghezze: un gap del tutto colmabile, se la Roma proseguirà sulla strada vista nello scorso posticipo. Il Cagliari di Maran sta conducendo un campionato del tutto in linea con le sue aspettative, raccogliendo diversi punti proprio tra le mura amiche: gli uomini di Di Francesco non hanno però scusanti, e la vittoria in trasferta è obbligatoriamente l’unico risultato possibile per rilanciarsi.

Pronto il classico 4-3-1-2 per i padroni di casa: tra i pali ci sarà Cragno, vecchio pallino di mercato della Roma. Davanti a lui Srna a destra è diventato sin da subito il titolare, al centro della difesa Ceppitelli insieme all’ex Liverpool Klavan; a sinistra Padoin, con Lykogiannis che non è a disposizione. La regia di centrocampo sarà affidata a Bradaric, coadiuvato da Ionita e Faragò più di Dessena. Davanti potrebbe rivedersi Farias dal primo minuto al fianco di Pavoletti, con Joao Pedro pronto a tornare nella posizione di trequartista.


I precedenti

Entrambe reduci da un pareggio, la sfida di sabato è la numero 39 giocata in Sardegna: nei 38 precedenti 14 vittorie a testa, con 10 pareggi a completare il bilancio. La Roma è però in serie positiva a Cagliari: 4 vittorie ed un solo pareggio nelle ultime 5, compresa la vittoria per 1-0 della scorsa stagione targata Cengiz Under. Da sottolineare che i giallorossi hanno vinto appena 2 volte in trasferta in questo campionato, mentre la squadra di Maran non solo non ha mai perso in casa ma non è mai neanche andata in svantaggio.

La direzione di gara è stata affidata a Paolo Silvio Mazzoleni, arbitro della sezione di Bergamo, assistito da Paganessi e Peretti con Giacomelli al var. Sono 25 gli incroci col fischietto lombardo: 14 vittorie, 8 pareggi ed appena 3 sconfitte con lui; nei due precedenti stagionali il successo di Empoli ed il pareggio interno col Chievo. Per il Cagliari con Mazzoleni invece una sola vittoria, con 6 pareggi e addirittura 8 sconfitte.


Francesco Giovannetti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata