In & Out
APPROFONDIMENTI

Atalanta Roma 0-1 - In & Out

di Gilberto Proietti
Redazione de Il Legionario
inserita 8 mesi fa
671
7:00
222020
Ricomincia il campionato e la Roma riparte subito dalla trasferta di Bergamo, contro un’Atalanta che, nonostante le cessioni estive di elementi importanti come Conti e Kessie, dimostra di essere quella squadra con un’ottima organizzazione di gioco e di reparto che le hanno consentito di piazzarsi al quarto posto della classifica finale e quindi entrare di diritto ai gironi di Europa League.

Rispetto all’amichevole di Vigo, dove la squadra nel primo tempo ha subito un vero e proprio massacro, la gara ha evidenziato un lieve miglioramento nel giudizio complessivo, ma di certo non si può dire che i problemi siano stati risolti. La Roma dimostra di temere l’organizzazione dell’Atalanta, complice anche la mancanza della manovra collettiva che Di Francesco sta cercando di insegnare ai suoi giocatori non senza celate difficoltà.

IN:
Essendo la prima gara della stagione, non ci sono molte note positive da segnalare se non il grande sacrificio dimostrato dal gruppo in generale nel difendere il pur minimo vantaggio, andando a coprire anche le zone non di esclusiva competenza.
L’esperienza del veterano Kolarov è servita nell’occasione del vantaggio e soprattutto in fase di copertura per il resto dell’incontro.
Discreta la prova anche di Juan Jesus che attualmente è il miglior compagno di reparto per il titolare Manolas (in attesa di valutare il messicano Moreno)

OUT:
La lista sarebbe piuttosto lunga, ad iniziare dallo schema imposto dal Mister che si è intravisto a sprazzi in qualche raro movimento; i singoli dimostrano ancora di avere parecchie difficoltà anche nel recepire i comandi in partita del Mister.
Tra i giudizi negativi dobbiamo includere la mancanza della società ad aver fornito a Di Francesco il centrale e l’esterno da tempo richiesti


La prossima partita vede ancora un’impegno proibitivo contro l’Inter dell’ex tecnico Spalletti e le difficoltà saranno certamente maggiori, pertanto servirà un grande sforzo di tutto il team nel lavoro sulla tattica.

Gilberto Proietti


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata