Pagelle
STADIO

Astra Giurgiu VS Roma - Le pagelle (con video)

La partita era ai livelli di un amichevole, ma già il fatto che la Roma non abbia regalato la partita ai padroni di casa è una cosa positiva. (di Emanuele Grilli)
Redazione de Il Legionario
inserita un anno fa
664
10:00
282323
ALISSON 6: Sulle uniche due occasioni per i padroni di casa è attento e sicuro, per il resto passa una serata fredda ma tranquilla.

B. PERES 5.5: Nonostante l'impegno profuso rimane ancora in uno stato di forma non particolarmente esaltante, dietro non difende come dovrebbe e davanti è spesso impreciso nei passaggi finali.





J. JESUS 6.5: Stranamente fornisce una prestazione attenta e concentrata per tutti i 90 minuti, sia di testa che di piede non si fa superare da nessuno. Anche i miracoli accadono.

VERMAELEN 6: Torna titolare dopo la disastrosa trasferta di Cagliari e nel complesso il rientro è abbastanza positivo. Non si registrano né errori madornali, ne disattenzioni difensive, speriamo sia il punto d'inizio di un suo rientro a pieno regime.

SECK 6.5: Gioca la sua prima partita ufficiale in maglia giallorossa con determinazione e personalità. Non ha paura di avanzare palla al piede e a parte qualche errore non perde mai la concentrazione. Bene cosi.

GERSON 6.5:
Senza dubbio tra i migliori per intraprendenza e carattere, tecnicamente deve ancora lavorare molto per dare filo da torcere ai titolari, ma ha sfruttato bene l'occasione avuta da mister Spalletti.

STROOTMAN 6: Gioca inaspettatamente titolare vista anche la possibile squalifica in campionato, e la sua prestazione è senza infamia e senza lode. Nessun errore nei passaggi, ma neanche qualcosa di particolarmente ispirato.

ITURBE 5: Dopo due anni e mezzo la pazienza ha raggiunto il limite, se non riesce a saltare neanche un giocatore di una squadra complessivamente mediocre, vuol dire che non è da grande squadra. Neanche come riserva può andare bene.

TOTTI 5.5: Partita non particolarmente ispirata per il nostro Capitano, che prova qualche lancio al volo e qualche conclusione ma sbaglia quasi tutto quello che cerca di creare. Ci può stare una giornata sottotono, dopo qualche settimana di stop per infortunio.

EMERSON 6: Viene spostato nell'inusuale ruolo di ala sinistra e nel complesso se la cava discretamente. Come molti suoi compagni di reparto non combina particolari disastri ma neanche delle occasioni rilevanti.

EL SHAARAWY 6: Cerca qualche conclusione pericolosa ma i suoi tiri sono tutti lenti e ben poco pericolosi. C'è da dire che il centravanti non è il suo ruolo principale, quindi ci può stare una prestazione non esaltante.

SOSTITUZIONI:

NAINGGOLAN 6: Entra per far rifiatare il compagno Strootman e va vicino al gol del vantaggio con un destro potente simile al gol nel derby di qualche giorno fa.

DZEKO 6: Entra per sostituire El Shaarawy e dal suo ingresso in poi la Roma acquisisce nuova linfa in zona offensiva. Nulla di eccezionale, ma almeno qualcosa di più.

MARCHIZZA s.v.: Esordisce anche lui in Europa League ma non ha tempo per mettersi in mostra.

MISTER SPALLETTI 6:
La partita era ai livelli di un amichevole, ma già il fatto che la Roma non abbia regalato la partita ai padroni di casa è una cosa positiva. Sicuramente avrà avuto le risposte che voleva, sia in senso positivo che negativo.

VOTO SQUADRA 6.

Emanuele Grilli


Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata