Approfondimenti

Addio grande Sinisa

La morte di Mihajlovic ci spezza il cuore.
Redazione de Il Legionario
inserita un mese fa
174
2:00
1066
Si è spento ieri a 53 anni un grande uomo e sportivo. Sinisa Mihajlovic ha lottato con tutto se stesso e da vero esempio per 3 anni contro la leucemia. Coraggioso come pochi, sempre sorridente e pungente non ha mai abbassato la testa contro una forma che la sua stessa dottoressa definisce tra le più aggressive mai viste della malattia.

Questo il comunicato della famiglia: "La moglie Arianna, con i figli Viktorija, Virginia, Miroslav, Dusan e Nikolas, la nipotina Violante, la mamma Vikyorija e il fratello Drazen, nel dolore comunicano la morte ingiusta e prematura del marito, padre, figlio e fratello esemplare, Sinisa Mihajlovic. Uomo unico, professionista straordinario, disponibile e buono con tutti. Coraggiosamente ha lottato contro una orribile malattia. Ringraziamo i medici e le infermiere che lo hanno seguito in questi anni, con amore e rispetto, in particolare la dottoressa Francesca Bonifazi, il dottor Antonio Curti, il Prof. Alessandro Rambaldi, e il Dott. Luca Marchetti. Sinisa resterà sempre con noi. Vivo con tutto l’amore che ci ha regalato".

Tutta la redazione de Il Legionario si stringe in un abbraccio alla famiglia.



Copyright 2016 © By Il Legionario di Elena Sorrentino - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la riproduzione non autorizzata